L'iniziativa è lanciata dalla Caritas di Bolzano. Un numero per trovare ascolto e conforto per chi ha perso un familiare
un telefono in stile retro
di Redazione - Lo hanno chiamato il "telefono del lutto". E' il servizio hospice della Caritas di Bolzano messo a disposizione di chi ha perso un familiare. Un'iniziativa che potrebbe essere ripresa anche in altre realtà italiane.
Dal 6 aprile al 13, dalle 10 alle 15, chiamando il numero 0471 304 370 sarà possibile mettersi in contatto con un collaboratore del servizio Hospice, per trovare ascolto e conforto.
L'iniziativa nasce nella Settimana Santa a causa delle limitazioni alla celebrazione dei funerali, in seguito all'emergenza sanitaria legata al coronavirus.
"Esprimere il proprio dolore e trovare conforto è diventato più difficile, a causa dell'isolamento e delle restrizioni vigenti" spiega Agnes Innerhofer, responsabile del Servizio Hospice come riporta il Sir. "La dimensione comunitaria è scomparsa - prosegue - e affrontare la perdita di una persona cara, ancora più in questo periodo, è una esperienza difficile da sostenere se si è soli".

Condividi
Feedback

(05/04/2020 - Redazione) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi: