Sei in: Home » Articoli

Ministero della Giustizia: lo spazio di ascolto per i cittadini

Ecco come funziona "Il Ministro ascolta" lo spazio di ascolto, dedicato, almeno un giorno a settimana, ad associazioni di cittadini e istituzioni che gravitano intorno al mondo della giustizia
parola ascoltare su sfondo scuro

di Gabriella Lax – Uno spazio dedicato ai cittadini per affrontare coi massimi rappresentanti istituzionali i temi della giustizia. Annunciato qualche settimana fa dal guardasigilli, vediamo come funziona "Il ministro ascolta", lo spazio di ascolto, dedicato, almeno un giorno a settimana, ad associazioni di cittadini e istituzioni che gravitano intorno al mondo della giustizia.

Come funziona "Il ministro ascolta"

Si tratta, nel dettaglio, di una serie di incontri con il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede indirizzati a chi vuole segnalare criticità e partecipare attivamente con proposte a una nuova fase dell'amministrazione della giustizia del Paese.

Le associazioni di cittadini che vorranno interloquire col Guardasigilli possono scrivere all'indirizzo ilministroascolta@giustizia.it, indicando nell'oggetto la dicitura "Il ministro ascolta", seguita dall'indicazione del settore specifico in cui l'associazione agisce.

(04/09/2018 - Gabriella Lax) Foto: 123rf.com
In evidenza oggi:
» Auto: multe da 712 euro per chi circola con targa estera
» Asili e case di riposo: in arrivo le telecamere
» Bruciare rami e sterpaglie è reato?
» Arriva il certificato di successione
» Inps: le somme pagate in più non vanno restituite

Newsletter f g+ t in Rss