Sei in: Home » Articoli

Carabinieri, concorso per 2.000 posti

Fino al 14 giugno si potranno presentare le domande per partecipare al bando dei carabinieri 2018 in ferma quadriennale. Duemila i posti a concorso
carabiniere in divisa

di Gabriella Lax - Duemila posti in concorso per il bando dei carabinieri 2018 in ferma quadriennale. Ci sarà tempo fino al 14 giugno per partecipare al concorso pubblico, per esami e titoli, per il reclutamento di duemila allievi dei carabinieri, già pubblicato in Gazzetta Ufficiale. I posti a concorso sono ripartiti così: 1.056 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) ovvero in rafferma annuale, in servizio; 452 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) in congedo ed ai volontari in ferma prefissata quadriennale (VFP4) in servizio o collocati in congedo a conclusione della prescritta ferma; 460 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato ai giovani che non abbiano superato il ventiseiesimo anno di età; 32 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato ai concorrenti; in possesso dell'attestato di bilinguismo.

Carabinieri, concorso a 2000 posti, i requisiti

Ecco i requisiti richiesti: possono partecipare i cittadini italiani volontari in ferma prefissata di un anno (VFPI), in servizio da almeno 7 mesi continuativi (ovvero in rafferma annuale), che non abbiano presentato nell'anno 2018 domanda di partecipazione ad altri concorsi indetti per le carriere iniziali delle altre Forze di polizia e che, alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda, non abbiano superato i 26 anni (28 anni per coloro che abbiano già prestato servizio militare).

Carabinieri, concorso 2000 posti come presentare la domanda

La domanda di partecipazione deve essere presentata solo online, grazie alla procedura disponibile nell'area concorsi del sito ufficiale dell'Arma dei Carabinieri (www.carabinieri.it) entro il 14 giugno 2018. Per presentare la domanda servono le credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identita' Digitale), o un idoneo lettore di smart-card installato nel computer per l'utilizzo con carta nazionale dei servizi (CNS). Lo Spid dovrà avere livello di sicurezza 2. Le informazioni per il rilascio sono disponibili sul sito ufficiale dell'Agenzia per l'Italia Digitale (AgID) all'indirizzo www.spid.gov.it

Il concorso si compone di una prova scritta di selezione; prove di efficienza fisica; accertamenti psico-fisici, volte al riconoscimento dell'idoneità psicofisica; accertamenti attitudinali; valutazione dei titoli. I concorrenti dovranno risultare idonei in tutti gli accertamenti previsti, in caso contrario saranno esclusi dal concorso.

La prima prova sarà fissata non prima del 25 giugno 2018. L'ordine di convocazione, la sede, la data e l'ora di svolgimento saranno resi noti a partire dal 15 giugno 2018, mediante pubblicazione sul sito internet www.carabinieri.it e presso il Comando generale dell'Arma dei carabinieri, V Reparto, Ufficio relazioni con il pubblico, piazza Bligny n.2, 00197 Roma.

(20/05/2018 - Gabriella Lax)
In evidenza oggi:
» Inps: medici pagati in più se tagliano prestazioni e invalidità
» Benzina: ecco le nuove sigle
» Multe e bollo auto: fino a mille euro debiti cancellati
» Giudici onorari minorili: ecco il bando, domande fino al 9 novembre
» Il permesso di soggiorno

Newsletter f g+ t in Rss