Sei in: Home » Articoli

Imprese: parte il cassetto digitale gratis

L'azienda in tasca senza oneri nè spese. Al via la piattaforma impresa.italia.it creata da Infocamere per le camere di commercio
calcolatore tablet telematico

di Gabriella Lax - Consultare facilmente e gratuitamente i documenti della propria azienda con un semplice gesto? Un sogno per gli imprenditori che, da oggi, diventa reale grazie al servizio impresa.italia.it, la piattaforma online, creata da InfoCamere per conto delle Camere di commercio.

Il cassetto digitale gratis

Con questo servizio ogni imprenditore o amministratore di società potrà accedere senza oneri alle informazioni e ai documenti ufficiali della propria impresa, da qualunque posto del mondo. Il cassetto digitale messo a disposizione dalle Camere di commercio servirà a consultare in tempo reale e scaricare le informazioni e i documenti direttamente dal Registro delle imprese. Si potranno consultare atti, bilanci e visure o sfogliare il fascicolo informatico della propria impresa e verificare lo stato delle pratiche presentate presso 3.500 Sportelli unici delle attività produttive (SUAP) gestiti dal sistema camerale: dalle documentazioni tecniche, alle licenze e atti di diniego, comunicazioni, atti di concessione, autorizzazioni, mappe catastali, planimetrie della propria impresa, progetti. 

Nuovo punto di contatto con la PA

La piattaforma sarà un punto di contatto tra imprenditore e Pubblica Amministrazione che si concretizza in tre aspetti essenziali del futuro ecosistema del Paese: identità digitale, anagrafe nazionale di impresa, implementazione di servizio secondo linee guida governative. Il servizio è stato progettato secondo la logica mobile first ed in linea con i paradigmi di design promossi dal Team Digitale e da AgID. E' integrato con SPID, il Sistema Pubblico di identità digitale. Un servizio che supera la complessità che caratterizza i servizi telematici della PA e trasforma la relazione esistente tra imprese (in particolare le PMI) e le Amministrazioni. In futuro impresa.italia.it sarà in grado di ospitare servizi che altre Amministrazioni vorranno destinare alla platea degli imprenditori.

(15/07/2017 - Gabriella Lax)

In evidenza oggi:
» Avvocati: come farsi conoscere in tre mosse
» Domeniche gratis al museo da marzo a ottobre
» Avvocati: Cassa forense informa su contributi minimi
» Cani e gatti nello stato di famiglia
» Le case all'asta rimarranno nel possesso del debitore fino alla vendita
Newsletter f g+ t in Rss