Sei in: Home » Articoli

Cassazione: motociclista non indossa il casco? Non serve contestazione immediata se vigili sono impegnati

moto id8458
Il motociclista che guida senza indossare il casco può essere multato anche se i vigili non hanno fatto la contestazione immediata. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione (sentenza n.11656/2010) specificando peraltro che l'art. 200 del codice della strada "prevede che la violazione sia immediatamente contestata al trasgressore quando possibile". Ciò significa che, secondo quanto chiarisce l'art. 384 del d.P.R. n. 495/92, non c'è bisogno di contestazione immediata nei casi di materiale impossibilità ad effettuarla. Nel caso esaminato dalla Corte i vigili non avevano fermato il motociclista perchè in quelo momento erano impegnati in un'altra contestazione.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(15/05/2010 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Avvocati: la pennichella può aiutare a vincere le cause
» Telecamere negli ospizi: approvata la prima legge regionale
» Avvocati: abolire i contributi obbligatori alla Cassa
» Biotestamento: arriva il diritto alla sedazione profonda?
» Commette reato per il praticante che si spaccia per avvocato
In evidenza oggi.
Debiti sospesi fino a un anno per chi è in difficoltà
Lavoro: la pausa caffè non è reato
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF