Sei in: Home » Articoli

H3G:antitrust, ingannevole pubblicità 'Tua ricaricabile'

L'Antitrust da' ragione ai consumatori e giudica ingannevole, vietandone l'ulteriore diffusione, la pubblicita' utilizzata dall'operatore di telefonia mobile di terza generazione H3G per promuovere la carta prepagata per il videotelefonino 'Tua ricaricabile'. Secondo l'Autorita', infatti, si legge nel Bollettino pubblicato oggi, ''i messaggi pubblicitari in esame sono idonei ad indurre in errore i consumatori sulle caratteristiche tecniche e le condizioni economiche del servizio offerto, e, per tale motivo, sono idonei a pregiudicarne il comportamento economico e ledere le imprese concorrenti''. L'intervento dell'Agcm era stato chiesto da sei associazioni e due singoli consumatori che avevano da un lato segnalato l'ingannevolezza dei messaggi, diffusi da H3G sulla stampa e in tv, riguardo alle effettive condizioni economiche e tecniche di attivazione e fruizione dell'offerta reclamizzata con riferimento sia alla carta prepagata che al videofonino abbinato, e che dall'altro avevano lamentato la mancata indicazione della copertura territoriale assicurata dal servizio offerto dalla societa' H3G.
(01/05/2004 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Le chat su WhatsApp valgono come prova
» Avvocati e professionisti: è nata la prima polizza a tutela delle parcelle
» Separazione: addebito al marito per l'amicizia intima che fa sospettare il tradimento
» Avvocati: i termini di decadenza dei contributi alla Cassa Forense
» Scuola: anche gli avvocati in coda per fare i supplenti
In evidenza oggi
Unioni civili: sono famiglie a tutti gli effetti, sì alla stepchild adoptionUnioni civili: sono famiglie a tutti gli effetti, sì alla stepchild adoption
Le chat su WhatsApp valgono come provaLe chat su WhatsApp valgono come prova
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF