“Equitalia non può pignorare le prime case'. Ecco il testo della sentenza della Cassazione

Si tratta della sentenza n. 19270 del 12 settembre 2014 disponibile ora nel suo testo integrale scaricabile in PDF

Cassazione:   “Equitalia non può  pignorare le prime case”.

dott.sa  Floriana Baldino.

Si è data notizia nei giorni scorsi nelle pagine di questo portale della recente sentenza con cui gli Ermellini hanno dato ragione al contribuente. 

Si tratta della sentenza n.  19270 del 12 settembre 2014 che ora vorrei mettere a disposizione di questa community nel suo testo integrale scaricabile in PDF qui sotto.

In questa sentenza i Giudici di Piazza Cavour hanno contraddetto quanto aveva affermato in precedenza il Ministero dell'Economia e delle Finanze a seguito di un interpello posto dalla stessa Equitalia.

Il ministero, in particolare, aveva affermato che il “Decreto del Fare” non può godere di effetto retroattivo, ragion per cui tutti i procedimenti cominciati prima dell'entrata in vigore dello stesso dovessero proseguire.

Di diverso avviso però la Corte di Cassazione che nella sentenza in esame ha stabilito che, a prescindere dalla data di entrata in vigore del provvedimento, non vi potrà essere nessun pignoramento, nemmeno per quanto riguarda i casi precedenti.

La sentenza della Corte di Cassazione dice: "dal momento che la norma disciplina il processo esecutivo esattoriale immobiliare, e non introduce un'ipotesi di impignorabilità sopravvenuta del suo oggetto, la mancanza di una disposizione transitoria comporta che debba essere applicato il principio per il quale, nel caso di successione di leggi processuali nel tempo, la nuova norma disciplina non solo i processi iniziati successivamente alla sua entrata in vigore, ma anche i singoli atti di processi iniziati prima".

Naturalmente si ricorda che la impignorabilità delle prime case, anche secondo il dettato del Decreto Legge 69/2013, non risparmia le cosi dette case di lusso.

Potranno tirare un sospiro di sollievo tutti quei contribuenti la cui causa, per difendere la propria casa di abitazione,  è ancora in corso  perché avevano subito  il pignoramento da parte di Equitalia prima del 21 giugno 2013.

Articolo a cura della dott.sa  Floriana Baldino.

Per contatti scrivere a florianabaldino@gmail.com  oppure al n. di tel.  3491996463

Testo sentenza 19270/2014
Floriana Baldino Dott.ssa Floriana Baldino
Esperta di diritto amministrativo e bancario. 
Contatto facebook:  https://www.facebook.com/flo.balbino

E-mail: florianabaldino@gmail.com
Tel.: 3491996463.
(27/09/2014 - Dott.sa Floriana Baldino)
Le più lette:
» Avvocati di successo: le sei abilità necessarie
» Il peggior cliente che l'avvocato possa mai sperare di avere…
» Paga il danno da alienazione parentale la mamma che non fa vedere il figlio all'ex
» Risarcimento in libri per la baby squillo dei Parioli
» Avvocati: da Shakespeare a Oscar Wilde, i più celebri aforismi sul mondo dell'avvocatura
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
bottone newsletter Icona Facebook Icona Rss Icona Google plus Icona twitter Icona linkedin
Print Friendly and PDF