Sei in: Home » Articoli

In libreria: Memento pratico / Fallimento 2010

memento_fallimento id8332
L'opera analizza la vecchia legge fallimentare, tutte le novità della riforma e le modifiche introdotte dal decreto correttivo in vigore da gennaio 2008. La consultazione è semplice e immediata grazie ai numerosi esempi, tabelle, schemi riassuntivi e al continuo riferimento a casi pratici. Il volume si apre con un articolato esame della crisi d'impresa, dei suoi sintomi e degli strumenti di cui l'impresa dispone per tentare il risanamento o il superamento delle difficoltà, quali l'accordo di ristrutturazione dei debiti, il piano di risanamento e il rinnovato procedimento di concordao preventivo. Viene poi esaminata organicamente la disciplina del fallimento, trattato con riferimento alla nuova legge fallimentare oramai consolidata dopo i tre importanti interventi riformatori che l'hanno riguardata. Il volume esamina anche le altre due procedure concorsuali previste dal nostro ordinamento: la liquidazione coatta amministrativa e l'amministrazione straordinaria, quest'ultima integrarta sia con il decreto Parmalat che con quello Alitalia. Utile, pratica ed immediata è poi l'appendice legislativa che contiene un confronto diretto su tre colonne: la prima riporta le disposizioni in vigore dal 01.01.08, la seconda indica la disciplina risultante dalla riforma 2006, la terza continene la legge fallimentare del 1942.
(A.A.V.V., Ipsoa-Francis Lefebvre, 2010, p. 1053, euro 103,00)
(22/04/2010 - Amedeo Pisanti)
Le più lette:
» Trattamento fine rapporto: il calcolarlo online e il calcolo manuale
» Strisce blu, sosta gratis se non c'è il bancomat: ecco il testo della sentenza e l'intervista allo studio legale che ha vinto la causa
» Avvocati di strada: è boom di richieste per i legali gratuiti
» Appalto: la garanzia per vizi e difformità dell'opera
» Avvocati: oggi la manifestazione nazionale a Roma contro la Cassa Forense
In evidenza oggi
Cane fa pipì in strada, multa da 157 euroCane fa pipì in strada, multa da 157 euro
Strisce blu, sosta gratis se non c'è il bancomat: ecco il testo della sentenza e l'intervista allo studio legale che ha vinto la causaStrisce blu, sosta gratis se non c'è il bancomat: ecco il testo della sentenza e l'intervista allo studio legale che ha vinto la causa
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF