Sei in: Home » Articoli

Codacons: la top ten dei cittadini romani sui disservizi estivi in città

È il Codacons a farsi portavoce delle lamentele più frequente arrivate all'Associazione durante queste vacanze estive. Secondo la particolare classifica stilata dall'Associazione attenta ai bisogni dei consumatori, in testa alla classifica ci sarebbero le lamentele relative al prezzo troppo altro del carburante. In seconda posizione troviamo i negozi chiusi e gli artigiani assenti per ferie che avrebbero creato non pochi problemi ai cittadini della Capitale. Ma allontanandoci dalle zone alte della top ten troviamo disagi relativi agli schiamazzi notturni, problemi legati al trasporto pubblico che hanno condannato molti cittadini e turisti a lunghe attese sotto il sole, medici in vacanza, cattiva qualità dei cibi nei ristoranti e ora interminabili di fila per poter cenare o pranzare nei locali della capitale. Le denuncie infine si sono indirizzate anche contro le truffe fatte dai tassisti che in qualche occasione non hanno applicato la tariffa prestabilita.
Per saperne di più www.codacons.it
(23/08/2009 - Luisa Foti)
Le più lette:
» Trattamento fine rapporto: il calcolo online e il calcolo manuale
» La domanda riconvenzionale nel giudizio ordinario
» Strisce blu, sosta gratis se non c'è il bancomat: ecco il testo della sentenza e l'intervista allo studio legale che ha vinto la causa
» Avvocati di strada: è boom di richieste per i legali gratuiti
» Avvocati: cos'è e come funziona la card per girare in Europa
In evidenza oggi
Carta d'identità elettronica: al via da oggiCarta d'identità elettronica: al via da oggi
Contratti luce: se il consenso del cliente è "estorto" si torna al vecchio fornitoreContratti luce: se il consenso del cliente è "estorto" si torna al vecchio fornitore
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF