Sei in: Home » Articoli

Provvigione del mediatore

La Corte di Cassazione, con sentenza del 17 maggio 2002 n. 7253 ha stabilito che il diritto del mediatore alla provvigione sorge anche per la semplice attività di reperimento e indicazione dell'altro contraente, o di segnalazione dell'affare, sempre che detta attività ?costituisca il risultato utile di una ricerca fatta dal mediatore, poi valorizzata dalle parti?.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(22/08/2002 - Francesca Romanelli)
Le più lette:
» Le mogli devono portare la colazione a letto al marito … ma solo di domenica
» Milleproroghe: approvate le norme sugli avvocati
» Equitalia: nulla la cartella notificata via pec
» Pensioni: cambia l'importo dell'assegno di accompagnamento
» Avvocati: via libera alla rottamazione dei debiti con la Cassa
In evidenza oggi.
Avvocati: abolire i contributi obbligatori alla Cassa
Biotestamento: arriva il diritto alla sedazione profonda
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF