Maria Luisa Di Nardo

Ultimi articoli pubblicati dall'autore Maria Luisa Di Nardo:

Azione revocatoria fallimentare: la scientia decoctionis
Per il Tribunale di Latina, la scientia decoctionis del creditore, della cui prova è onerata, la curatela, deve essere effettiva e non meramente potenziale

La sopravvenuta cessazione dello svolgimento dell'attività commerciale non consente di escludere la fallibilità dell'imprenditore
Non è ostativo alla dichiarazione di fallimento il fatto che l'impresa, inizialmente dedita all'attività commerciale abbia poi mutato la propria attività, assumendo i connotati dell'impresa agricola