Stefano Tamagna

Ultimi articoli pubblicati dall'autore Stefano Tamagna:

ztl: violazioni plurime quando si paga solo la prima contravvenzione
Pronunce del giudice di pace di Parma e Milano, nonché giurisprudenza recente

Incidente stradale: non basta drogarsi e guidare per il reato
Per il reato di guida sotto stupefacenti aggravata da incidente stradale è infatti necessario guidare in stato di alterazione

La determinazione dell'entità delle sanzioni amministrative per violazione a norme del codice della strada ad opera del giudice
Principi normativi, giurisprudenza e casi pratici

Atto di precetto: gli effetti del mancato avvertimento al debitore della facoltà di avvalersi di un organismo di composizione della crisi
Disposto normativo, orientamenti e giurisprudenza

Guida in stato di ebbrezza: rimedi e aspetti processuali
Le conseguenze dell'illecito e le possibili soluzioni

Multe eccesso di velocità e perdita punti patente: come difendersi
Casistica e giurisprudenza sul verbale ex art. 126 bis C.d.S.

ZTL: in caso di violazioni plurime è possibile pagare solo la prima contravvenzione
Una recente pronuncia del giudice di pace di Parma e i precedenti giurisprudenziali

Violenza sessuale: fino a che punto possono bastare le dichiarazioni della vittima? La parola alla Cassazione
Una panoramica sui principali orientamenti giurisprudenziali in materia

Nullità del verbale ex art. 126 bis C.d.S. se elevato in presenza dell'ordinanza di sospensione della sanzione principale
Nota di commento alla sentenza n. 1527/2015 del giudice di pace di Parma

Alcoltest: la forma dell'avviso circa la possibilità di farsi assistere dal difensore
forma dell'avviso circa la possibilità di farsi assistere dal difensore

L'art. 614 bis c.p.c. Attuazione degli obblighi di fare infungibile o di non fare
Commento all'articolo a cura del Dott. Stefano Tamagna