Sei in: Home » Formulario » Richiesta applicazione della continuazione

Richiesta applicazione della continuazione

Seguici su Facebook e su G. Plus

ECC.MA CORTE D’APPELLO DI _____

In funzione di Giudice dell’Esecuzione

 

Il sottoscritto Avv. _______ del Foro di _____, quale difensore di _______ (come da procura in atti), nato a _____ il _____, residente in _____ alla via _____ n._, espone quanto segue.

 

Il sig. _______ ha riportato, a seguito di distinti procedimenti, le seguenti condanne:

-in data _______ (inserire i dati identificativi di tutte le sentenze, e le relative pene inflitte, per le quali si richiede l’applicazione dell’istituto della continuazione).

Le sentenze, pertanto, sono oramai divenute irrevocabili.

Invero, i reati di cui sopra sono tutti riconducibili ad un medesimo disegno criminoso, identificato ______ (inserire le argomentazioni alla base della richiesta).

Tanto premesso, si chiede a codesta Ecc.ma Corte d’Appello, in funzione di Giudice dell’Esecuzione, che ai sensi dell’art. 671 c.p.p. sia applicata la disciplina della continuazione fra tutti i reati oggetto delle sopra indicate sentenze di condanna con la opportuna rideterminazione della pena.

Si allega:

procura speciale;

provvedimento di esecuzione di pene concorrenti nei confronti di condannato in stato di libertà (e eventuale contestuale ordine di esecuzione e decreto di sospensione).

Luogo, _______

Avv. ____________

N.B. Ai sensi dell’art. 671 c.p.p. la richiesta di continuazione può essere avanzata sempre che la stessa non sia stata esclusa dal giudice di cognizione.

L'autore di questa formula è l'Avv. Alessandro Gallucci (avvgallucci@gmail.com)
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
Arricchisci questa guida con un tuo commento:
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss