Sei in: Home Formulario Opposizione alla richiesta di archiviazione

Opposizione alla richiesta di archiviazione

Seguici su Facebook e su G. Plus
Indice degli atti penali - Tutti i formulari giuridici
Vedi anche la guida:
Come si propone l'opposizione alla richiesta di archiviazione del PM

TRIBUNALE DI _____________

Ufficio del Giudice per le Indagini Preliminari

ATTO DI OPPOSIZIONE ALLA RICHIESTA

DI ARCHIVIAZIONE E RICHIESTA DI PROSECUZIONE

DELLE INDAGINI

Ill.mo Sig. Giudice per le Indagini Preliminari,

il sottoscritto Avv. _________________, con Studio in _________________, difensore della persona offesa dal reato _____________ nel procedimento penale n. ______________ RGNR / Mod. a carico di __________ come da mandato in calce del presente atto, fa presente quanto segue.

La persona offesa ha presentato denuncia – querela per _________________ ___________________________________________

Il procedimento veniva rubricato al R.G. notizie di reato n. ___________ e veniva assegnato al Dr. ____________

Con atto notificato alla persona offesa* il _______________ il Pubblico Ministero ha formulato richiesta di archiviazione.

Poiché tale richiesta appare ingiusta, ingiustificata e illegittima, con la presente si propone formale

OPPOSIZIONE ALL’ARCHIVIAZIONE EX ART. 410 CPP PER I SEGUENTI

MOTIVI

Il pubblico ministero ha formulato nel presente procedimento richiesta di archiviazione nei confronti dell’indagato sulla base della segunete motivazione: ___________________. Tale conclusione così come motivata, appare censurabile sia per ciò che attiene alle questioni processuali, sia per quelle di merito. _____ (Esporre i motivi giuridici che dovrebbero portare ad una prosecuzione delle indagini o alla formulazione coatta dell’imputazione. Unire a queste motivazioni tutte le risultanze fattuali da approfondire, o semplicemente non adeguatamente considerate, che porterebbero l’indagine ad un diverso esito. NB: E' fondamentale chiedere la prosecuzione delle indagini preliminari indicando, a pena di inammissibilità, l’oggetto della investigazione suppletiva e i relativi elementi di prova)___.
Alla luce di queste ulteriori indagini emergerebbe un quadro probatorio inequivocabile dell’accaduto, che già al momento, comunque, è sufficientemente indicativo della penale responsabilità dell’indagato.

Sta di fatto che la Procura ha svolto indagini solo parziali essendosi limitata _____________________________

Nel caso di specie è necessaria la prosecuzione delle indagini preliminari per il compimento di una indagine suppletiva e ciò perchè _____________

L’indagine suppletiva dovrebbe orientarsi verso l’audizione dei testimoni ____________________ che potranno riferire su ___________________ nonchè sulle seguenti ulteriori attività d'indagine: (illustrare i contenuti della possibile indagine suppletiva come ad esempio l'acquisizione di documenti, l'espletamento di perizie etc.)_________________

Per quanto sopra esposto

SI CHIEDE


che il Giudice per le indagini preliminari voglia ordinare la prosecuzione delle indagini preliminari indicando al Pubblico Ministero le ulteriori indagini da eseguire ed il termine per il compimento di esse. In particolare si chiede che al Pubblico Ministero venga indicato di svolgere una investigazione suppletiva anche attraverso:
a) l’interrogatorio di ________ in relazione ai fatti dedotti nella querela;
b) L’audizione dei testi __________ sulle seguenti circostanze di fatto ___________;
c) L'audizione delle persone offese ________________;
d) L’acquisizione della documentazione relativa a _______________;
e) La disposizione di perizia per accertare ______________;

Si chiede infine che la S.V. Ill.ma Voglia, ai sensi dell'art. 410 c.p.p., fissare udienza di comparizione delle parti in Camera di consiglio per la discussione.

Si produce richiesta di archiviazione notificata con la relativa busta; ___ indicare eventuali altri documenti___.

_____________, li _______
Firma della parte        Avv.

NOMINA DIFENSORE

Io sottoscritto, ___________ nato  il ___________a ________________e residente in __________, persona offesa del procedimento n. __________a carico di ___________nomina difensore di fiducia l’Avv. __________ e dichiara di eleggere domicilio presso il suo studio in ____________________ e di conferirgli tutte le facoltà di legge inerenti al mandato.

_______________, li ______________

* ai sensi dell'art. 408 c.p.p., co. 2, l'avviso della richiesta di archiviazione "è notificato, a cura del pubblico ministero, alla persona offesa che, nella notizia di reato o successivamente alla sua presentazione, abbia dichiarato di volere essere informata circa l'eventuale archiviazione". Tale dichiarazione riguarda la richiesta del PM e non va riprodotta nell'opposizione all'archiviazione. Con tale ultimo atto, infatti, si apre una nuova fase in cui il giudice, se l'opposizione è inammissibile e la notizia di reato è infondata, dispone l'archiviazione con decreto motivato e restituisce gli atti al pubblico ministero, negli altri casi dispone un'apposita udienza camerale (alla quale i soggetti interessati possono partecipare facoltativamente) all'esito della quale emette ordinanza di archiviazione, richiede al PM di effettuare nuove indagini o dispone che questo formuli subito l'imputazione coatta.

Formulario a cura dell'Avv. Alessandro Gallucci (avvgallucci@gmail.com)

Scarica questa formula in formato .docx

Scarica questa formula in formato PDF

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
Arricchisci questa guida con un tuo commento:
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss