Ricorso ex art. 700 - Il procediento d'urgenza

Indice del formulario civile - Tutti i formulari giuridici

ON.LE TRIBUNALE DI ___________

RICORSO PER PROVVEDIMENTO D’URGENZA

Il sig. ________ (C.F. ________), residente in ________ alla via ________ n. __, titolare della ditta_______, rappresentato e difeso dall’avv. ____________, presso il cui studio in ________ alla via ________ n.__ elegge domicilio, giusta procura a margine del presente atto - ricorrente

ESPONE

-la società ________, con sede in ______ alla via dei ______ n. __, utilizza per
contrassegnare i propri prodotti, un marchio assolutamente
identico a quello utilizzato dalla ditta del ricorrente;

-la ditta _____ ha registrato tale marchio nelle forme stabilite dalla legge in data
_______ ben prima della costituzione formale della società _______;

- pertanto, a norma dell’art. 2569 c.c., la ricorrente ha diritto di esclusiva;

-il comportamento della società _______, e cioè I’utilizzo di un marchio uguale a quello
dell’istante, integra gli estremi di un’ ipotesi di concorrenza sleale con
notevole pericolo per la ditta ________ di veder fuorviata la propria clientela.

-che nonostante la diffida effettuata dalla ditta______, a mezzo del sottoscritto procuratore con racc. a.r. del _____, la condotta anticoncorrenziale non è cessata.

Tutto cio premesso, con riserva di ogni azione in ordine al risarcimento dei danni subiti e subendi

RICORRE

all’ Ill.mo Giudice adito affinché , verificata la sussistenza degli estremi di cui all’art. 700 c.p.c. e 669- bis e ss. c.p.c., voglia emettere, con decreto ed inaudita altera parte, o con ordinanza, previa audizione delle parti, i provvedimenti necessari ed idonei a far cessare immediatamente la condotta pregiuzievole della società ___________

Si allega:

- documentazione comprovante la registrazione del marchio ecc.

Salvis iuribus

Ai sensi dell’art. 14, comma 2, T.U. 115/02 si dichiara che il valore della controversia è di € _____. (il contributo dovuto è pari a quello dovuto per la causa di merito, ridotto della metà)

Luogo, __________

Avv._____________

 

N.B. Si tratta di un procedimento cautelare avente carattere sussidiario e atipico, in quanto è possibile ricorrervi allorquando l’ordinamento non predisponga nessun altro rimedio tipico. Affinché il ricorso ex art. 700 c.p.c. possa essere accolto è necessario che sussistano i requisiti c.d. del fumus boni iuris I e del periculum in mora. Per la determinazione di modalità di presentazione del ricorso ecc. le norme di riferimento sono rappresentate dagli art. 669 bis e ss. c.p.c.

L'autore di questa formula è l'Avv. Alessandro Gallucci (avvgallucci@gmail.com)
Indice del formulario civile - Tutti i formulari giuridici
Salva questa pagina in PDF
Arricchisci questa guida con un tuo commento:
blog comments powered by Disqus