Sei in: Home » Articoli

Governo: approvato decreto per l'attuazione del federalismo regionale e municipale

Lo scorso 24 marzo 2011 la Commissione bicamerale per l'attuazione del federalismo fiscale ha espresso parere favorevole al decreto legislativo sul federalismo fiscale regionale e provinciale. Il provvedimento legislativo, rappresenta l'attuazione alla delega conferita al Governo dalla legge n. 42/09 sul federalismo fiscale. Lo fa sapere il Governo in una nota in cui informa che prima della pubblicazione dello stesso sulla Gazzetta ufficiale, il decreto dovrà avere l'approvazione finale del Consiglio dei Ministri. Il decreto legislativo disciplinerà l'autonomia di entrata delle regioni a statuto ordinario e delle province, e determinazione dei costi e dei fabbisogni standard nel settore sanitario. “Sono stati accolti – ha dichiarato Errani, Presidente della Conferenza delle regioni, in merito al Decreto - e finiranno poi nel testo relativo al federalismo fiscale regionale una serie di importanti emendamenti, relativi ai fondi di perequazione, alla manovrabilità dell'addizionale IRPEF, che non dovrà comportare aggravio fiscale e che dovrà partire dal 2013, ai meccanismi di garanzia della copertura finanziaria a fronte di minori gettiti”. In particolare, nel provvedimento legislativo, vengono individuate le fonti di finanziamento delle regioni a statuto ordinario e viene contestualmente disposta la soppressione dei trasferimenti statali.
Per ulteriori informazioni, www.governo.it
(30/03/2011 - Luisa Foti)
Le più lette:
» Carta identità elettronica: come si richiede
» Gratuito patrocinio: il tribunale non può pagare gli avvocati
» Tari: come chiedere il rimborso dal 2014
» Pensioni: Ape volontaria, pronte le convenzioni
» Diritto di recesso: cos'è e come si esercita
In evidenza oggi
Cassazione: il pedone non ha sempre ragioneCassazione: il pedone non ha sempre ragione
Autovelox: addio multa sul rettilineo senza l'altAutovelox: addio multa sul rettilineo senza l'alt

Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF