Il Governo, nella riunione del Consiglio dei Ministri del 23 maggio 2003, su proposta del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, della Salute, del Infrastrutture e dei Trasporti e per le Politiche Comunitarie, ha approvato un decreto presidenziale che disciplina i contenuti minimi dei piani di sicurezza e di coordinamento dei cantieri edili temporanei o mobili. In buona sostanza si tratta dell'approvazione del Regolamento attuativo dell'art. 31 della Legge quadro sui lavori pubblici n. 109/94 che fissa le regole per una migliore elaborazione dei piani di sicurezza nei cantieri al fine di contrastare, in maniera più efficace, gli infortuni dei lavoratori.

Condividi
Feedback

In evidenza oggi: