Sei in: Home » Articoli

Cassazione: nel rito del lavoro il CCNL va prodotto integralmente

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 26492/2010, ha affermato che nel rito del lavoro l'azienda ha l'onere di produrre integralmente il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro. In particolare la Suprema Corte, respingendo il ricorso di un'azienda, ha precisato come la produzione di meri stralci del contratto collettivo non corrisponda alla prescrizione dell'articolo 369, secondo comma, del c.p.c. con la conseguenza che l'onere di deposito, previsto dal citato articolo, non pu˛ dirsi assolto in presenza di una produzione parziale.
(12/01/2011 - L.S.)
Le pi¨ lette:
» In vigore il reddito di inclusione: fino a 485 euro al mese
» Addio definitivo alla Siae
» Giardini e terrazzi privati: al via il bonus verde del 36%
» Come funziona la rottamazione "bis" delle cartelle
» ResponsabilitÓ medica: la Cassazione torna sull'onere probatorio della struttura sanitaria
In evidenza oggi
Assicurazione avvocati: i vantaggi della polizza CNF e come aderireAssicurazione avvocati: i vantaggi della polizza CNF e come aderire
Mammografia: entro 60 giorni o dal privato al costo del ticketMammografia: entro 60 giorni o dal privato al costo del ticket
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF