Sei in: Home » Articoli

Cassazione: nel rito del lavoro il CCNL va prodotto integralmente

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 26492/2010, ha affermato che nel rito del lavoro l'azienda ha l'onere di produrre integralmente il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro. In particolare la Suprema Corte, respingendo il ricorso di un'azienda, ha precisato come la produzione di meri stralci del contratto collettivo non corrisponda alla prescrizione dell'articolo 369, secondo comma, del c.p.c. con la conseguenza che l'onere di deposito, previsto dal citato articolo, non può dirsi assolto in presenza di una produzione parziale.
(12/01/2011 - L.S.)
In evidenza oggi:
» Milleproroghe: ok Senato, è legge
» Avvocati: verso l'assunzione negli studi legali
» Pensione invalidità solo ai residenti in Italia
» Processo civile telematico: le novità in vigore da oggi
» Il diritto di critica politica come esimente del reato di diffamazione

Newsletter f g+ t in Rss