Sei in: Home » Articoli

Multe - Aumento ISTAT in arrivo - MILANO: amara sorpresa

pizzardone id9223
Per l'automobilista italico i guai non finiscono mai! Non fosse sufficiente la stangata scattata il 1° gen '11 sui pedaggi autostradali, rincarati in media del 3,3% (con picchi ben più alti), ora con decreto del 22 dic '10 sono stati incrementati del 2,4% anche gli importi delle multe stradali, sulla base dell'adeguamento biennale previsto con riferimento agli indici Istat sul costo della vita. Sembrano escluse le sanzioni già modificate nei mesi di luglio '09 e '10. Così ora, ad esempio, una contravvenzione per divieto di sosta costerà €80,00 invece di €78,00, mentre oltrepassare il limite di velocità di più di 10 km/h ma meno di 40, graverà sul bilancio familiare per €159,00 invece di €155,00. E per i milanesi è in arrivo una sorpresa davvero peculiare: saranno ridotti a cinque i giorni i termini entro cui si possono pagare le multe senza l'aggravio di €11,00 per le spese di notifica, €14,00 per chi risiede fuori Milano. Oggi si hanno, invece, quindici giorni di tempo dal momento dell'infrazione per saldare il verbale in forma attenuata e non farselo spedire a casa.
Da gennaio i giorni diventano cinque. Chi sopravviverà (alla jungla d'asfalto) vedrà!
(09/01/2011 - Avv.Paolo Storani)
Scrivi all'Avv. Paolo Storani
(Per la rubrica "Posta e Risposta")
» Lascia un commento in questa pagina
Avv. Paolo M. Storani
Civilista e penalista, dedito in particolare
alla materia della responsabilità civile
Rubrica Diritti e Parole di Paolo Storani   Diritti e Parole
   Paolo Storani
Le più lette:
» Pensioni donne: arriva la riduzione fino a 2 anni per chi ha figli
» Isee precompilato: obbligatorio da settembre 2018
» Assicurazione avvocati: i vantaggi della polizza CNF e come aderire
» Documenti: per quanto tempo vanno conservati?
» Il TFR in busta paga - Guida con fac-simile di richiesta
In evidenza oggi
Avvocati e professionisti in piazza per l'equo compensoAvvocati e professionisti in piazza per l'equo compenso
Condominio: spese manutenzione ascensore sostenute anche dai proprietari delle cantine e del piano rialzatoCondominio: spese manutenzione ascensore sostenute anche dai proprietari delle cantine e del piano rialzato
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF