Sei in: Home » Articoli

Consumatori: Antitrust apre una pratica per accertare speculazioni sui listini dei carburanti

agcm antitrust id9473.png
Dopo la presentazione dell'esposto ad opera delle associazioni di consumatori aderenti a Casper (Comitato contro le speculazioni e per il risparmio) in relazione ai listini dei Carburanti, l'Antitrust ha aperto una pratica. Da pochi giorni infatti si sono verificati rincari alla pompa con un aggravio per gli automobilisti di 2,3 euro a pieno. Le associazioni aderenti (Adoc, Codacons, Movimento Difesa del Cittadino e Unione Nazionale Consumatori) temevano che i rincari fossero immotivati e frutto di operazioni spaculative che non avevano nulla a che vedere con le dinamiche e le quotazioni internazionali che determinano i listini. Ora a seguito dell'esposto l'Antitrust ha aperto una pratica per accertare l'esistenza di eventuali speculazioni sui listini dei carburanti. In un comunicato stampa le associazioni dichiarano: "Speriamo che l'Antitrust vada a fondo e accerti la sussistenza di operazioni speculative sui prezzi alla pompa, che sembrano troppo spesso aumentare con l'approssimarsi di esodi, ponti e festivitą varie, a tutto danno delle tasche dei cittadini".
(26/12/2010 - N.R.)
In evidenza oggi:
» Multe fino a 425 euro per chi getta rifiuti dal finestrino
» Decreto dignitą: il testo e i contenuti
» Guida legale sulla responsabilitą disciplinare dei magistrati
» Assegno di mantenimento: detrae solo chi versa
» La responsabilitą penale dei magistrati

'codice widgetpack temporaneamente spostato nella raccolta codici
Newsletter f g+ t in Rss