Sei in: Home » Articoli

Sale all'1,5% la misura degli interessi legali dal 1 gennaio prossimo

A partire dal 1 gennaio prossimo gli interessi legali salirano all'1,5% con un aumento quindi di mezzo punto. Il nuovo tasso è determinato da un decreto del ministero dell'Economia pubblicato sulla Gazzetta ufficiale del 15 dicembre 2010 Il decreto (del 7 dicembre scorso) dispone testualmente che " La misura del saggio degli interessi legali di cui all'articolo 1284 del codice civile e' fissata all'1,5% in ragione d'anno, con decorrenza dal 1° gennaio 2011". Il provvedimento richiama le disposizioni della legge 662/96 che prevede la possibilità per il ministro dell'economia e delle finanze di modificare la misura degli interessi legali in base al rendimento medio annuo lordo dei titoli di Stato di durata non superiore a dodici mesi e tenuto conto del tasso di inflazione registrato nell'anno.
(17/12/2010 - N.R.)
In evidenza oggi:
» Divorzio: per i figli vale sempre il tenore di vita
» Cassazione: saluto fascista non è reato se commemorativo
» Avvocati: perché portano la toga nera?
» Il valore probatorio del Cid
» Bollette più care per colpa di chi non paga: è giusto?


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss