Sei in: Home » Articoli

Palazzo Chigi: emanato regolamento riordino contributo all'editoria

╚ stata approvato lo scorso 18 novembre il regolamento per il riordino dei contributi all'editoria. Lo fa sapere in una nota Palazzo Chigi. Tra le misure principali per regolamento c'Ŕ l'obiettivo di premiare i giornali che arrivano nelle edicole e non quelli venduti attraverso lo strillonaggio. Ci sono inoltre misure a tutela dell'occupazione nel mondo giornalistico ed Ŕ inoltre prevista la possibilitÓ di inviare per via telematica la domanda per richiedere i finanziamenti per accelerare cosý i tempi. Il regolamento prevede un nuovo metodo per il calcolo dei contributi all'editoria che si baserÓ non pi¨ sulla tiratura ma sulle effettive copie distribuite per la vendita.
Il Governo fa infine sapere che il provvedimento ha ottenuto il parere favorevole del Consiglio di Stato e delle Commissioni parlamentari competenti.
(01/12/2010 - Luisa Foti)
In evidenza oggi:
» Avvocati: addio contributo minimo integrativo
» Multa col cellulare in auto anche se non si parla
» Facebook: reato di diffamazione aggravata anche per chi commenta
» La Consulta boccia l'art. 92 post riforma
» ResponsabilitÓ medica: l'art. 590-sexies e l'intervento delle Sezioni Unite


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
RIMEDI ALTERNATIVI AL REPECHAGE IN IPOTESI DI LICENZIAMENTO PER GIUSTIFICATO MOTIVO OGGETTIVO DETERMINATO DA RIORGANIZZAZIONE AZIENNDALE PER RIDUZIONE DI PERSONALE OMOGENEO E FUNGIBILE