I genitori troppo litigiosi rischiano di perdere l'affidamento dei figli in caso di separazione. Lo ha stabilito la Cassazione che ha respinto il ricorso di Francesco M., un avvocato milanese che chiedeva l'affido esclusivo del figlio Gianmarco. Per i giudici della Prima sezione civile il bambino dovra' rimanere affidato al comune del capoluogo lombardo per evitare ''ripercussioni di conflitti ancora non elaborati e non risolti''.

Condividi
Feedback

In evidenza oggi: