Sei in: Home » Articoli

Cassazione: mamma e papa' debbono mantenere i figli finche' non trovano lavoro consono alla condizione sociale della famiglia

maggiorenni
I figli vanno mantenuti anche se sono diventati maggiorenni e finchè non abbiano trovato "un mestiere rispondente, per quanto possibile, alla condizione sociale della famiglia". Lo ha stabilito la prima sezione civile della Corte di Cassazione (sentenza n.22909/2010), sottolineando come il il dovere di mantenimento "perdura indipendentemente dalla maggiore eta'". Per questo mamma e papa' dovranno mantenere i figli non solo fino a quando non troveranno un mestiere "confacente alla loro preparazione e inclinazione" ma finchè non lo troveranno, nei limiti del possibile, anche consono alla "condizione sociale della famiglia". E la regola vale anche per i genitori adottivi. La Corte si è occupata del ricorso di un comune della provincia di Napoli, che ha chiesto e ottenuto il rimborso di 48 mila euro spesi per il collocamento in una casa famiglia di tre figli adottati da una coppia.
I figli erano stati allontanati dalla famiglia adottiva perchè trovati in stato di abbandono.
Altre informazioni su questa sentenza
(16/11/2010 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» L'accollo
» Gratuito patrocinio: il tribunale non può pagare gli avvocati
» Tari: come chiedere il rimborso dal 2014
» Separazioni e divorzi davanti al sindaco
» Rapporto di lavoro: le dimissioni
In evidenza oggi
Rischia il carcere senza condizionale il padre che non mantiene i figliRischia il carcere senza condizionale il padre che non mantiene i figli
Avvocati: sanzionato chi cerca incarichi col pretesto delle condoglianzeAvvocati: sanzionato chi cerca incarichi col pretesto delle condoglianze

Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF