Sei in: Home » Articoli

Emanato il decreto inerente i contributi di cui all'articolo 96 della legge 21 novembre 2000, n. 342, in materia di attivitą di utilitą sociale.

L'articolo 96, comma 1, primo periodo, della legge 21 novembre 2000, n. 342 e ss.mm.ii. prevede l'erogazione di contributi in favore di organizzazioni di volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilitą sociale (ONLUS), per l'acquisto di autoambulanze e di beni strumentali utilizzati direttamente ed esclusivamente per attivitą di utilitą sociale e di beni da donare a strutture sanitarie pubbliche, con esclusione di beni immobili e di altri beni strumentali utilizzati solo per l'organizzazione ed il funzionamento dei soggetti beneficiari.
Il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, con il decreto n. 177 del 14 settembre 2010 (in G.U. n. 255 del 30 ottobre scorso), ha indicato i criteri e le modalitą per la concessione e l'erogazione di tali contributi. I soggetti beneficiari (organizzazioni di volontariato e ONLUS, in possesso dei requisiti soggettivi prescritti dall'art. 2 del citato decreto) possono presentare la relativa domanda al Ministero del lavoro e delle politiche sociali - Direzione Generale per il Volontariato, l'Associazionismo e le Formazioni sociali - via Fornovo n. 8 - 00192 Roma, tramite spedizione postale a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, con gli allegati elencati all'art. 5, comma 2 del decreto in esame, entro il 31 dicembre dell'anno in cui sono stati effettuati gli acquisti o le acquisizioni tramite contratto di leasing.
(18/11/2010 - V.Z.)
Le pił lette:
» In vigore il reddito di inclusione: fino a 485 euro al mese
» Addio definitivo alla Siae
» Giardini e terrazzi privati: al via il bonus verde del 36%
» Come funziona la rottamazione "bis" delle cartelle
» Responsabilitą medica: la Cassazione torna sull'onere probatorio della struttura sanitaria
In evidenza oggi
Mammografia: entro 60 giorni o dal privato al costo del ticketMammografia: entro 60 giorni o dal privato al costo del ticket
Responsabilitą medica: la Cassazione torna sull'onere probatorio della struttura sanitariaResponsabilitą medica: la Cassazione torna sull'onere probatorio della struttura sanitaria
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF