Sei in: Home » Articoli
 » Previdenza

INPS: rateazione del canone dell'abbonamento televisivo sulla pensione

L'INPS offre, come nuovo servizio online a disposizione dei cittadini in possesso di PIN (la cui richiesta pu˛ essere effettuata direttamente dal sito www.inps.it), la possibilitÓ per i pensionati intestatari di abbonamento RAI di chiedere al proprio Ente Previdenziale di adempiere l'obbligo del pagamento del canone televisivo con trattenute sulla pensione. L'importo del canone viene trattenuto in 11 rate mensili da gennaio a novembre, senza applicazione di interessi. La domanda deve essere presentata entro il 15 novembre dell'anno precedente a quello previsto per il pagamento e la rateazione sarÓ accordata a condizione che il pensionato non abbia redditi da pensione per un importo superiore a 18 mila euro.
(01/11/2010 - L.S.)
In evidenza oggi:
» Negoziazione assistita: niente contributo unificato
» Anche l'avvocato negligente va pagato
» Avvocati: assicurazione professionale anche per i praticanti
» Usura: le Sezioni Unite sulla commissione di massimo scoperto
» Conto corrente gratis in vigore


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss