Sei in: Home » Articoli

Patteggiamento: estensione della normativa e agevolazioni

Nella seduta dello scorso 28 aprile, la Camera ha approvato il provvedimento che estende la possibilità di applicare la normativa per le pene detentive fino a cinque anni, e prevede la possibilità di sospendere il processo per 45 giorni se l'imputato chiede il patteggiamento. Il testo prevede anche una riforma delle misure alternative alla detenzione, stabilendo che entro il limite di due anni il carcere può essere sostituito con la semi-detenzione; entro il limite di un anno, con la libertà controllata; entro il limite dei sei mesi con la pena pecuniaria.E’ altresì previsto che queste misure siano applicabili "ai procedimenti in corso per i quali la Cassazione può comminare direttamente le sanzioni sostitutive". Il provvedimento passa ora al Senato per l'esame definitivo.
(09/05/2003 - Roberto Cataldi)

In evidenza oggi:
» Condominio: il convegno di StudioCataldi.it a Roma
» Famiglia: i modelli per la redazione degli atti
» Divorzio: niente assegno all'ex moglie scansafatiche
» Reddito di cittadinanza, "nuove strette anti furbetti"
» Processo civile telematico: nulle le notifiche all'indirizzo Ini-Pec?
Newsletter f t in Rss