La Fondazione Studi Consulenti del Lavoro richiamando il contenuto di due circolari dell'Agenzia delle entrate, ricorda che gli straordinari, se incrementano la produttività, sono sempre detassabili. E ciò vale non solo per il 2010 ma anche per gli anni 2009 e 2008. L'Agenzia - spiega la Fondazione e' intervenuta con due circolari (la 47E e la 48E del 27 settembre 2010) e con una nota congiunta con il ministero del Lavoro (la n. 134950/10), per definire le possibilita' semplificate a seguito dei chiarimenti emersi in materia di lavoro straordinario e notturno. "Dopo aver definito che sono detassabili tutte le retribuzioni erogate per compensare il lavoro effettuato di notte e quella per il lavoro straordinario per i quali sussista un vincolo di correlazione con i parametri di produttivita', l'Agenzia ora conferma la possibilita' per il datore di indicare le somme, alle quali va applicata la tassazione agevolata, sul modello Cud/2011c(redditi 2010). Il lavoratore potra' recuperare il credito mediante la dichiarazione dei redditi da presentare nel 2011".

Altre informazioni su questo argomento
Condividi
Feedback

(08/10/2010 - Notiziario)
In evidenza oggi: