Sei in: Home » Articoli

Antitrust: no alle norme che limitano l'apertura di parafarmacie

L'Antitrust invita il Parlamento a non approvare le norme che pongono vincoli all'apertura di parafarmacie e denuncia i possibili effetti negativi non solo sui prezzi ma anche sulla libertÓ di scelta dei sui prezzi e sulla liberÓ di scelta dei consumatori. L'autoritÓ fa riferimento alle norme contenute nel DDL 2079 in discussione al Senato che "sospendono l'apertura di nuovi esercizi in attesa della ridefinizione della normativa relativa alla vendita dei farmaci e introducono comunque limiti numerici alle parafarmacie" Tali norme, continua l'AGCM, "pongono un vincolo strutturale restrittivo della concorrenza in mercati recentemente liberalizzati: se venissero approvate ci sarebbero effetti negativi sul livello dei prezzi e sulla qualitÓ del servizio". Una limitazione numerica nel numero degli esercizi farmaceutici condiziona la dinamica concorrenziale e pu˛ tradursi in una protezione dei livelli di reddito delle farmacie giÓ esistenti.
(11/09/2010 - Roberto Cataldi)
Le pi¨ lette:
» La responsabilitÓ oggettiva
» Il reato di ricettazione
» Opposizione a decreto ingiuntivo: inammissibile per nullitÓ della notifica via pec
» L'accollo
» Avvocati: prestazione sospesa se il cliente non paga
In evidenza oggi
Tari: come chiedere il rimborso dal 2014Tari: come chiedere il rimborso dal 2014
Cassazione: valida la querela implicitaCassazione: valida la querela implicita

Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF