Sei in: Home » Articoli
 » Previdenza

Inps: Mastrapasqua, occorre svolta culturale per combattere il sommerso

Condividi
Seguici

In un intervista al "Messaggero" Antonio Mastrapasqua, presidente dell'Inps, ha fatto il punto sulle azioni messe in atto per la lotta contro l'evasione e il lavoro nero. "Lavoriamo per una svolta culturale - ha dichiarato - perche' e' impossibile combattere un esercito di almeno un milione di lavoratori sommersi solo con l'azione di 1.500 ispettori". Mastrapasqua spiega che l'istituto sta già usando "le banche dati, incrociandole tra loro" e "c'e' il capitolo agricoltura, dove l'Inps segue una linea dura con la denuncia alle procure di tutte le truffe"; inoltre, "ci sono i nuovi strumenti offerti dalla manovra estiva" tra cui la norma che prevede che "i Comuni, oltre ad avere una percentuale incrementata delle imposte recuperate, potranno contare anche sull'importo di sanzioni e interessi relativi ai mancati versamenti contributivi". "Gran parte del pacchetto - spiega il presidente - contiene misure che prevedono un'azione collegata tra noi, Agenzia delle entrate e Guardia di finanza: sara' una lotta senza quartiere".
(22/08/2010 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Equa riparazione: compensi agli avvocati in base al DM 55/2014
» Incidenti stradali: dal risarcimento va sottratta l'indennità di accompagnamento

Newsletter f t in Rss