È del 21 luglio la circolare attraverso cui l'Inps fornisce le informazioni utili per accedere a portali e siti raccomandati in tema di sicurezza sociale, fornendo al contempo una piccola presentazione delle pagine di maggiore interesse per i cittadini e per gli operatori del settore internazionale. Il ministero del Welfare, che ha diffuso la nota, aggiunge inoltre che tale comunicazione è fatta al fine di ottemperare quanto stabilito dalla Commissione europea con il regolamento n. 883/2004 e con il regolamento di applicazione del 2009 (n. 987), atti in vigore dal 1 maggio scorso. Come sottolinea il ministero del Welfare, nelle 14 pagine di circolare, tali atti hanno modificato e semplificato la normativa in materia di libera circolazione delle persone, rendendo pertanto necessaria una maggiore informazione e diffusione delle nuove norme. Per ulteriori informazioni, www.lavoro.gov.it

Condividi
Feedback

In evidenza oggi: