Sei in: Home » Articoli

Codacons annuncia class action contro pulci su traghetto

Dopo le notizie relative alla infestazione di pulci su un traghetto della tratta Ancona - Spalato il Codacons scende in campo annunciando l'intenzione di promuovere una class action ed invita i Nas e la Asl a mettere in quarantena tutte le navi "Blue Line". In un comunicato stampa l'associazione dei consumatori mette in risalto le numerose difficoltà a cui sono andati incontro quest'anno i viaggiatori a partire dall'aumento delle tariffe per pedaggi autostradali, all'incremento del costo di biglietti aerei e dei treni sino al rischio concreto di incorrere in truffe quando si acquistano pacchetti vacanza.
A queste difficoltà si è aggiunto ora il problema delle pulci. Il il Presidente del Codacons (l'Avv. Carlo Rienzi) commentando quanto accaduto ha dichiarato: "ci arrivano molte segnalazioni sui traghetti di linea che salpano dalle coste italiane: navi vecchie e perciò lente, inadeguatezza del personale di bordo, ma le pulci sulla nave è davvero troppo". L'Associazione ha rivolto anche un invito a coloro che si sono imbarcati sul traghetto per Spalato a conservare il biglietto e a segnalare quanto accaduto al call center nazionale 892.007 in vista di una class action diretta ad ottenere il risarcimento del danno.
(17/08/2010 - Roberto Cataldi)

In evidenza oggi:
» Marito dispotico: separazione con addebito
» Cassazione: bigenitorialità non vuol dire tempi uguali coi figli
» Sesso in macchina: cosa si rischia oggi?
» L'avvocato diventa sempre pi¨ "fashion"
» Cassazione: bigenitorialitÓ non vuol dire tempi uguali coi figli
Newsletter f g+ t in Rss