Sei in: Home » Articoli

Codacons annuncia class action contro pulci su traghetto

Dopo le notizie relative alla infestazione di pulci su un traghetto della tratta Ancona - Spalato il Codacons scende in campo annunciando l'intenzione di promuovere una class action ed invita i Nas e la Asl a mettere in quarantena tutte le navi "Blue Line". In un comunicato stampa l'associazione dei consumatori mette in risalto le numerose difficoltà a cui sono andati incontro quest'anno i viaggiatori a partire dall'aumento delle tariffe per pedaggi autostradali, all'incremento del costo di biglietti aerei e dei treni sino al rischio concreto di incorrere in truffe quando si acquistano pacchetti vacanza.
A queste difficoltà si è aggiunto ora il problema delle pulci. Il il Presidente del Codacons (l'Avv. Carlo Rienzi) commentando quanto accaduto ha dichiarato: "ci arrivano molte segnalazioni sui traghetti di linea che salpano dalle coste italiane: navi vecchie e perciò lente, inadeguatezza del personale di bordo, ma le pulci sulla nave è davvero troppo". L'Associazione ha rivolto anche un invito a coloro che si sono imbarcati sul traghetto per Spalato a conservare il biglietto e a segnalare quanto accaduto al call center nazionale 892.007 in vista di una class action diretta ad ottenere il risarcimento del danno.
(17/08/2010 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Tamponamento a catena di auto in sosta? Paga solo l'ultimo
» Salvini: presto censimento o anagrafe dei Rom
» Inps: 5mila borse di studio per imparare le lingue
» Assegno di invalidità: l'accertamento dei requisiti per il riconoscimento
» Avvocati: contributi fino a 1.500 euro per strumenti informatici


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss