Fisco: entro l'anno le tasse si pagheranno al supermercato o in tabaccheria

Sulla base di un protocollo d'intesa sottoscritto dal Ministro per la pubblica Amministrazione e l'Innovazione ed il presidente di Equitalia, sarà possibile, entro l'anno pagare le tasse anche al supermercato o in tabaccheria Il protocollo si propone di ampliare l'accessibilita' ai servizi della Pubblica amministrazione. Per garantire velocita' e sicurezza è previsto l'utilizzo del codice a barre inserito sul bollettino e lo scontrino sarà rilasciato a garanzia di avvenuto pagamento. Il Dipartimento per la Digitalizzazione e l'Innovazione Tecnologica si e' impegnato a favorire la diffusione degli accordi anche presso le Regioni e gli Enti locali. Entro l'anno, dunque, spiega il Ministro, "tutti i cittadini potranno pagare le cartelle delle tasse Equitalia in tabaccheria, nei centri commerciali o negli uffici postali. Con quest'iniziativa che non ha costi aggiuntivi i cittadini avranno la possibilita' di accedere ai servizi con orari piu' lunghi e in modo piu' facile.
[...] Sara' piu' facile pagare le tasse. Si tratta di un contributo alla lotta all'evasione e ai ritardi dei pagamenti".
Altre informazioni su questo argomento
(21/07/2010 - Notiziario)
In evidenza oggi:
» Decreto dignità: tutte le novità sul lavoro
» Ponte Morandi: si può revocare la concessione ad Autostrade?
» La diffida ad adempiere
» La pensione di reversibilità
» Voucher lavoro: cosa cambia dopo il decreto dignità

Newsletter f g+ t in Rss