Sei in: Home » Articoli

Carceri: detenuti al lavoro. Nasce l'agenzia di collocamento

E' stato presentato al ministero della giustizia, su iniziativa dell'associazione "Rinnovamento nello Spirito", un progetto per dare il via all'agenzia di collocamento per favorire il reinserimenti nella societÓ di detenuti ed ex detenuti. Il progetto partirÓ in via sperimentale e per la durata di tre anni nelle regioni della Sicilia, Campania, Lazio, Lombardia e Veneto e si prevede il coinvolgimento attivo dei familiari. In una prima fase il progetto dovrebbe portare, dopo l'allestimento di una banca dati riguardante fino a 6mila soggetti, ad un aumento del numero di detenuti avviati al lavoro e all'aumento numerico delle imprese costituite da detenuti. Il progetto interesserÓ detenuti con pena residua inferiore ai tre anni e ad ex detenuti a rischio recidiva e privi di tutela per il reinserimento sociale.
Altre informazioni su questo argomento
(09/07/2010 - Roberto Cataldi)
Le pi¨ lette:
» Il modello per la comparsa conclusionale
» Le aree destinate a parcheggio nel condominio
» I tagli alla pensione di reversibilitÓ
» Documenti: per quanto tempo vanno conservati?
» Regime probatorio: cosa cambia con la legge concorrenza
In evidenza oggi
Cassazione: niente usura sopravvenutaCassazione: niente usura sopravvenuta
Affido condiviso: fino a 3 anni il bambino pu˛ dormire dal padre solo ogni tantoAffido condiviso: fino a 3 anni il bambino pu˛ dormire dal padre solo ogni tanto
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF