Sei in: Home » Articoli

Sorpreso alla guida di auto sequestrata? Scatta la condanna penale

Scatta la condanna penale anche per colui che venga sorpreso alla guida di un autoveicolo sottoposto a sequestro amministrativo. Gli ermellini hanno rilevato come, una simile condotta, sia idonea a rilevare non solo sul piano amministrativo ma anche sotto il profilo penale in quanto capace di integrare l'ipotesi di “sottrazione di un bene sottoposto a sequestro”. Così, la sesta sezione penale della Suprema Corte di Cassazione, con la sentenza n. 23736 del 2010, ha accolto il ricorso presentato dalla Procura avverso una la decisione di assoluzione disposta dai giudici di secondo grado in favore di un uomo che era stato sorpreso alla guida del veicolo, di sua proprieta', che risultava essere gia' stato sottoposto a sequestro amministrativo per pregresse infrazioni al Codice della strada.
La suprema Corte ha così annullato le sentenza impugnata.
(23/06/2010 - Elisa Barsotti)
In evidenza oggi:
» Il giudizio di pericolosità sociale del reo: come si accerta dopo le recenti riforme
» Cassazione: cacciare di casa il convivente e cambiare la serratura è reato
» Guida legale: La revoca della rinuncia all'eredità.
» Pensioni: ok condizionato del Garante per l'Ape volontaria
» L'Europa cerca (anche) avvocati


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss