Sei in: Home » Articoli

Imposte sui redditi: come determinare la residenza fiscale

Condividi
Seguici

La Cassazione, con sentenza del 15 giugno 2010, n. 14434, ha stabilito che ai fini delle imposte sui redditi, l'iscrizione del cittadino nell'anagrafe dei residenti all'estero non è elemento determinante per escludere la residenza fiscale in Italia se il soggetto ha nel territorio italiano il proprio domicilio (quale sede principale degli affari e degli interessi economici).
(27/06/2010 - Francesca Bertinelli)
In evidenza oggi:
» Buoni fruttiferi postali: quando valgono gli interessi indicati sul retro
» WhatsApp e Striscia la notizia possono valere come prove

Newsletter f t in Rss