Processo tributario: contributo unificato al termine del giudizio

Per ora è soltanto una proposta scaturita nel corso del seminario svoltosi in questi giorni a Torino sotto l'egida del Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria, della Commissione Tributaria Regionale del Piemonte e dell'ateneo di giurisprudenza. Si ventila di introdurre un ticket all'esito del processo tributario, legato alle spese del giudizio. Lo Stato incasserebbe in tal modo una sorta di contributo unificato postergato. Tale fondo alimenterebbe anche un gruzzoletto destinato a coprire i costi per i trattamenti dei membri delle Commissioni Tributarie e per il personale amministrativo, oltre che per finalità di aggiornamento dei giudici tributari. L'ipotesi è di tenere esenti le liti sino ad €2.582,00; dopo tale soglia minima scatterebbe un ticket da €70,00 sino ad €5.200,00. Il Portale darà conto degli sviluppi del progetto.
(04/06/2010 - Avv.Paolo Storani)
Scrivi all'Avv. Paolo Storani
(Per la rubrica "Posta e Risposta")
» Lascia un commento in questa pagina
Avv. Paolo M. Storani
Civilista e penalista, dedito in particolare
alla materia della responsabilità civile
Rubrica Diritti e Parole di Paolo Storani   Diritti e Parole
   Paolo Storani
In evidenza oggi:
» Cassazione: la fattura non è prova ma mero indizio
» Facebook: reato di diffamazione aggravata anche per chi commenta
» Agenzia Entrate: al via il concorsone per 650 funzionari
» Nessun reato per i cani che abbaiano tutta la notte
» Si può licenziare il lavoratore in malattia?


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss