Via libera dal CSM alla riduzione di due mesi del tirocinio per le nuove toghe. La decisione è stata adottata con 13 voti favorevoli e 9 contrari, al fine di venire incontro ai vuoti di organico soprattutto nelle sedi disagiate. Chi ha votato contro il provvedimento afferma che questo "non risolve il problema delle sedi disagiate ma che occorre procedere ai trasferimenti d'ufficio". Il vicepresidente Nicola Mancino ha spiegato che il provvedimento "non riguarda tanto le sedi disagiate ma sopperisce ai vuoti di organico nelle sedi ordinarie, dove per tre anni non erano stati fatti concorsi e c'era una carenza di circa 1.000 posti. Per le sedi disagiate si provvedera' ai trasferimenti d'ufficio".

Condividi
Feedback

(25/05/2010 - Notiziario)
In evidenza oggi: