Nel corso della riunione del Comitato interministeriale per la programmazione economica che si è tenuta a palazzo Chigi il 13 maggio scorso, si è deciso di stanziare 358 milioni di euro per la messa in sicurezza di 1600 edifici scolastici sui circa 6 mila censiti. Altri 420 milioni di euro serviranno a completare il monitoraggio degli edifici. Come si legge in un comunicato del Governo, "lo stanziamento per l'edilizia scolastica fa parte del Fondo Infrastrutture ed è pari complessivamente a 765 milioni" e "sono stati assegnati 100 milioni in più rispetto ai fondi complessivamente investiti negli ultimi tre anni" come dichiara in una nota il ministro dell'Istruzione.

Condividi
Feedback

In evidenza oggi: