Sei in: Home » Articoli

Cassazione: scatta allarme dell'auto? Multe per proprietari. ''Nessuna attenuante per chi non impedisce rumori molesti''

Roma - (Adnkronos) - Scatta l'allarme dell'auto? Nessuna attenuante per i proprietari che non hanno fatto tutto il possibile per ''impedire rumori molesti''. Niente giustificazioni nemmeno se il disturbo e' avvenuto in una zona poco frequentata e se ad azionare la sirena d'allarme e' stato il cane lasciato dentro l'automobile. Parola di Cassazione che ha confermato la contravvenzione di 150 euro ad Alberto A., un genovese, 'reo' di aver disturbato le occupazioni e il riposo delle persone (art. 659 c.p.) con l'allarme dell'auto parcheggiata nella zona del porto, azionato dal suo cane.
(08/04/2003 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Il reato di ricettazione
» Opposizione a decreto ingiuntivo: inammissibile per nullità della notifica via pec
» Il permesso di soggiorno
» Avvocati: prestazione sospesa se il cliente non paga
» Addio assegno di divorzio per l'ex autosufficiente anche se il marito è miliardario
In evidenza oggi
Condominio: l'acqua non si stacca ai morosiCondominio: l'acqua non si stacca ai morosi
Accedere all'email altrui è reato anche se si conosce la passwordAccedere all'email altrui è reato anche se si conosce la password

Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF