Sei in: Home » Articoli
 » Multe

Cassazione: scatta allarme dell'auto? Multe per proprietari. ''Nessuna attenuante per chi non impedisce rumori molesti''

Roma - (Adnkronos) - Scatta l'allarme dell'auto? Nessuna attenuante per i proprietari che non hanno fatto tutto il possibile per ''impedire rumori molesti''. Niente giustificazioni nemmeno se il disturbo e' avvenuto in una zona poco frequentata e se ad azionare la sirena d'allarme e' stato il cane lasciato dentro l'automobile. Parola di Cassazione che ha confermato la contravvenzione di 150 euro ad Alberto A., un genovese, 'reo' di aver disturbato le occupazioni e il riposo delle persone (art. 659 c.p.) con l'allarme dell'auto parcheggiata nella zona del porto, azionato dal suo cane.
(08/04/2003 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Decreto privacy in vigore: al via l'oblazione
» Esami avvocati: vecchie regole per altri 2 anni
» Il processo amministrativo
» Avvocati: verso l'assunzione negli studi legali
» Addio multa se nel verbale mancano indicazioni sul segnale di preavviso

Newsletter f g+ t in Rss