Il Comitato interministeriale per il credito e il risparmio con deliberazione del 4 marzo 2003 (in G.U. 27/03/2003 n. 72), ha dettato i criteri guida in tema di trasparenza delle condizioni contrattuali delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari e si propone di emanare disposizioni volte ad assicurare che alla clientela sia fornita un'informazione chiara ed esauriente sulle condizioni e sulle caratteristiche delle operazioni e dei servizi offerti. Il provvedimento contiene altresì disposizioni sulla pubblicità, sulle forme dei contratti, sulla diffusione dei cd. "fogli informativi", sulle offerte fuori sede, sulle tecniche di comunicazione a distanza, sulle informazioni precontrattuali nonché su quelle contrattuali, sui modi e sui termini di comunicazione delle modifiche delle condizioni contrattuali, sul contenuto delle comunicazioni periodiche alla clientela, sulle modalità degli annunci pubblicitari.

Vai al testo del provvedimento
Condividi
Feedback

In evidenza oggi: