All'interno dell'Unione Europea non si aveva notizia di un'analoga disposizione di legge: il Belgio è stato il primo Paese UE a vietare il velo islamico in tutti i luoghi pubblici, strade incluse. Votazione più "bulgara" che compatta: soltanto due le astensioni. La tecnica normativa adoperata non menziona le caratteristiche del velo islamico, ma sanziona penalmente con una multa, insieme od in alternativa ad un lasso di tempo di prigione che oscilla da uno a sette giorni, chi cela in pubblico il proprio volto tale da renderlo non identificabile. Si salva il periodo carnascialesco se l'autorità locale emana una specifica autorizzazione.
Altri articoli di Paolo Storani | Law In Action | Diritti e Parole | MEDIAevo | Posta e risposta
Condividi
Feedback

(09/05/2010 - Avv.Paolo Storani)
Scrivi all'Avv. Paolo Storani
(Per la rubrica "Posta e Risposta")
» Lascia un commento in questa pagina
Avv. Paolo M. Storani
Civilista e penalista, dedito in particolare
alla materia della responsabilitÓ civile
Rubrica Diritti e Parole di Paolo Storani   Diritti e Parole
   Paolo Storani
In evidenza oggi:
» Bonus 600 euro anche ad avvocati e ordinisti: firmato decreto
» Il reato di maltrattamenti in famiglia nella giurisprudenza