Sei in: Home » Articoli

Risarcimento per leggi razziali

Coloro che furono espulsi dalle scuole pubbliche italiane perché ebrei hanno ora diritto al risarcimento dei danni. Il riconoscimento è venuto da una decisione della Corte dei Conti che ha osservato come "le misure concrete di attuazione della normativa antiebraica (tra cui i provvedimenti di espulsione dalle scuole pubbliche) debbono ritenersi idonee a concretizzare una specifica azione lesiva proveniente dall'apparato statale e intesa a ledere la persona colpita nei suoi valori inviolabili".
(12/04/2003 - Avv.Cristina Matricardi)

In evidenza oggi:
» Condominio: il convegno di StudioCataldi.it a Roma
» Famiglia: i modelli per la redazione degli atti
» Divorzio: niente assegno all'ex moglie scansafatiche
» Reddito di cittadinanza, "nuove strette anti furbetti"
» Processo civile telematico: nulle le notifiche all'indirizzo Ini-Pec?
Newsletter f t in Rss