Sei in: Home » Articoli

Assegno di accompagnamento: è una prestazione pensionistica a carattere complementare

La Suprema Corte con sentenza del 12 marzo 2010, n. 6093, pronunciandosi sulla natura dell'assegno di accompagnamento (ex art. 5 della legge n. 222 del 1984), ha statuito che esso, in virtù della stretta correlazione con la pensione di inabilità, costituisce una prestazione pensionistica a carattere previdenziale, con conseguente applicabilità del regime di irripetibilità alle condizioni previste per l'indebito previdenziale.
(25/04/2010 - Francesca Bertinelli)
Le più lette:
» Pensioni donne: arriva la riduzione fino a 2 anni per chi ha figli
» Isee precompilato: obbligatorio da settembre 2018
» Assicurazione avvocati: i vantaggi della polizza CNF e come aderire
» Documenti: per quanto tempo vanno conservati?
» Il TFR in busta paga - Guida con fac-simile di richiesta
In evidenza oggi
Cassazione: niente usura sopravvenutaCassazione: niente usura sopravvenuta
Cannabis terapeutica: sì della CameraCannabis terapeutica: sì della Camera
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF