Sei in: Home » Articoli

Per la Cassazione è reato forzare i blocchi della polizia formati durante i cortei

La Sesta Sezione Penale della Cassazione, con la sentenza n.37408/2001, ha stabilito che forzare il blocco formato dagli agenti di Pubblica Sicurezza, durante il libero manifestare di persone civili, è da considerarsi un illecito penale. La fattispecie secondo la Corte rientrerebbe nel reato previsto e punito dall’Art. 337 c.p. (resistenza a Pubblico Ufficiale). La Cassazione ha così confermato una Sentenza di condanna della Corte di Appello di Napoli, emessa nei confronti di tre giovani che avevano tentato di imporsi sul blocco della Polizia, formato per evitare l’ingresso dei manifestanti in una Piazza. I tre giovani erano stati riconosciuti tramite registrazioni e testimonianze degli Agenti della Digos intervenuti.
(31/01/2002 - Avv.Cristina Matricardi)

In evidenza oggi:
» Reversibilità alla moglie anche senza mantenimento
» Condominio: il convegno di StudioCataldi.it a Roma
» Lo statuto dei lavoratori
» Riforma processo civile e penale: verso l'epilogo
» Mancata mediazione: i giudici non sanzionano e lo Stato perde milioni di euro
Newsletter f t in Rss