Sei in: Home » Articoli

Per la Cassazione è reato forzare i blocchi della polizia formati durante i cortei

Condividi
Seguici

La Sesta Sezione Penale della Cassazione, con la sentenza n.37408/2001, ha stabilito che forzare il blocco formato dagli agenti di Pubblica Sicurezza, durante il libero manifestare di persone civili, è da considerarsi un illecito penale. La fattispecie secondo la Corte rientrerebbe nel reato previsto e punito dall’Art. 337 c.p. (resistenza a Pubblico Ufficiale). La Cassazione ha così confermato una Sentenza di condanna della Corte di Appello di Napoli, emessa nei confronti di tre giovani che avevano tentato di imporsi sul blocco della Polizia, formato per evitare l’ingresso dei manifestanti in una Piazza. I tre giovani erano stati riconosciuti tramite registrazioni e testimonianze degli Agenti della Digos intervenuti.
(31/01/2002 - Avv.Cristina Matricardi)
In evidenza oggi:
» Codice della strada: arriva la riforma
» Cassazione: il lavoratore non è obbligato a stimare l'azienda
» Legittima difesa in vigore: ecco come cambia il codice penale
» Appalto: le cause di estinzione
» La pensione minima

Newsletter f t in Rss