Secondo quanto emerge dall'ultimo rapporto dell'associazioni "avvocato di strada" oggi si diventa clochard non solo per scelta, ma soprattutto per sopraggiunte difficoltà economiche. Oggi, secondo l'associone, chi perde il lavoro e non riesce più neppure a pagare le bollette rischia di diventare un senza tetto. Nell'ultimo rapporto dell'associazione si evidenzai un raddoppio di chi finisce per strada a seguito di un licenziamento o di uno sfratto. Il presidente dell'associazione Antonio Mumolo, dichiara in proposito: "Abbiamo sempre piu' casi di persone italiane che perdono il lavoro, non riescono a pagare le bollette e finiscono in strada: questo e' un dramma per tutti, ma ancora maggiore per chi ha figli, e vede andare in pezzi la propria famiglia".

Altre informazioni su questo argomento
Condividi
Feedback

(11/04/2010 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi: