Sei in: Home » Articoli
 » Avvocatura

Avvocati di strada: aumentano i clochard. Molti sono licenziati e sfrattati

Secondo quanto emerge dall'ultimo rapporto dell'associazioni "avvocato di strada" oggi si diventa clochard non solo per scelta, ma soprattutto per sopraggiunte difficoltà economiche. Oggi, secondo l'associone, chi perde il lavoro e non riesce più neppure a pagare le bollette rischia di diventare un senza tetto. Nell'ultimo rapporto dell'associazione si evidenzai un raddoppio di chi finisce per strada a seguito di un licenziamento o di uno sfratto. Il presidente dell'associazione Antonio Mumolo, dichiara in proposito: "Abbiamo sempre piu' casi di persone italiane che perdono il lavoro, non riescono a pagare le bollette e finiscono in strada: questo e' un dramma per tutti, ma ancora maggiore per chi ha figli, e vede andare in pezzi la propria famiglia".
Altre informazioni su questo argomento
(11/04/2010 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Affido condiviso: sì a diritto di visita rigido per tutelare i figli
» Reato di invasione di edifici: in arrivo multe fino a 2mila euro
» Il processo amministrativo
» Avvocati: verso l'assunzione negli studi legali
» Addio multa se nel verbale mancano indicazioni sul segnale di preavviso

Newsletter f g+ t in Rss