Il consiglio di Stato, con decisione n. 1295/2010, ha stabilito che non è prevista alcuna indennità di missione per i trasferimenti preceduti dall'assenso del magistrato

Condividi
Feedback

In evidenza oggi: