Il consiglio di Stato, con decisione n. 1295/2010, ha stabilito che non è prevista alcuna indennità di missione per i trasferimenti preceduti dall'assenso del magistrato
Condividi
Feedback

(08/04/2010 - Francesca Bertinelli)
In evidenza oggi:
» Sospeso l'avvocato che riceve e ascolta il minore senza avvisare il genitore
» Coronavirus: in vigore le nuove sanzioni