Sei in: Home » Articoli

Salute: certificati medici telematici dal 19 giugno

Secondo quanto rende noto il Consiglio dei Ministri, dal 19 giugno nel caso di assenza per malattia dei lavoratori pubblici, i certificati dovranno essere inviati esclusivamente telematicamente. Lo rende noto il governo che fa sapere inoltre che dal 19 marzo è iniziato il cd. “regime transitorio” che permetterà di inviare il certificato in forma cartacea. Il regime transitorio durerà fino al 19 giugno, giorno in cui sarà obbligatorio l'invio del certificato per via telematica. È il decreto del Ministero della Salute (26 febbraio 2010, pubblicato in gazzetta Ufficiale n. 65 del 19 marzo 2010) a definire tutte le modalità per l'invio telematico del certificato medico al sistema di accoglienza centralizzata (SAC). Mentre, è sulla base del decreto legislativo del 27 ottobre 2009, n. 150, (modificando il decreto n.165/01) che il certificato medico che attesta la malattia deve essere inviato telematicamente e non più in forma cartacea.
Per ulteriori informazioni, http://www.governo.it/GovernoInforma/Dossier/certificati_medici/index.html.
(06/04/2010 - Luisa Foti)
Le più lette:
» Le aree destinate a parcheggio nel condominio
» I tagli alla pensione di reversibilità
» Autovelox: come difendersi dalle contravvenzioni illegittime
» Arriva la dichiarazione Iva precompilata e l'obbligo della fattura elettronica tra privati
» Il concorso di colpa nel processo penale
In evidenza oggi
Cassazione: la telefonata registrata è una prova e può essere utilizzata in giudizioCassazione: la telefonata registrata è una prova e può essere utilizzata in giudizio
Tassa rifiuti: va calcolata una sola volta per tutto l'immobileTassa rifiuti: va calcolata una sola volta per tutto l'immobile
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF