Sei in: Home » Articoli

Cassazione: con indulto, no alla condizionale.

Con la sentenza 10019, depositata l'11 marzo 2010, la Corte di Cassazione ha stabilito che nel caso in cui un imputato abbia ottenuto l'estinzione della pena per indulto, questo non possa però chiedere la sospensione condizionale della pena. Secondo la motivazione della Sesta sezione penale, che ha citato un riferimento giurisprudenziale, (Cass. Pen. Sez.I 1029/1983)“la dichiarazione di estinzione della pena per indulto risulta essere provvedimento più favorevole all'imputato rispetto all'applicazione di una sanzione sostitutiva, la quale, seppure afflittiva in minore grado rispetto alla detenzione, costituisce purtuttavia una pena da espiare”.
(25/03/2010 - Luisa Foti)
Le più lette:
» In vigore il reddito di inclusione: fino a 485 euro al mese
» Giardini e terrazzi privati: al via il bonus verde del 36%
» Responsabilità medica: la Cassazione torna sull'onere probatorio della struttura sanitaria
» Pensioni donne: arriva la riduzione fino a 2 anni per chi ha figli
» Isee precompilato: obbligatorio da settembre 2018
In evidenza oggi
Assicurazione avvocati: i vantaggi della polizza CNF e come aderireAssicurazione avvocati: i vantaggi della polizza CNF e come aderire
Mammografia: entro 60 giorni o dal privato al costo del ticketMammografia: entro 60 giorni o dal privato al costo del ticket
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF