Il Garante per la protezione dei dati personali (Newsletter 10/16 marzo 2003) ha reso noto che la settimana scorsa, negli USA, è stata varata una nuova legge, denominata "Do-Not-Call Implementation Act", che dà il via alla realizzazione di un Registro nazionale in cui possono farsi inserire gli utenti che non desiderano essere contattati, telefonicamente o via Internet, per scopi di marketing. LÂ’Autorità precisa che detto registro verrà gestito direttamente dalla Federal Trade Commission, ovvero dallÂ’organismo che si occupa di vigilare sul rispetto dei diritti dei consumatori. Tra le prescrizioni più rilevanti del nuovo progetto, si evidenzia la previsione di sanzioni molto pesanti (fino a 11.000 dollari) per le società che non rispettino le indicazioni dei consumatori inseriti nel Registro nazionale.
Condividi
Feedback

(28/03/2003 - Avv.Cristina Matricardi)
In evidenza oggi:
» Coronavirus: stop agli incontri tra padre e figlio residenti in comuni diversi
» Arriva il reddito d'emergenza